Riccardo Fraccaro BLOG

Voluntary disclosure, Rossi faccia ricorso e investa nei servizi pubblici

servizi pubblici welfare«Il ministro Padoan è stato chiaro: a meno che non vi siano ricorsi da parte delle regioni a statuto speciale, i maggiori gettiti derivanti dalla voluntary disclosure verranno incamerati dallo Stato. La Provincia di Trento deve quindi impugnare immediatamente il provvedimento che sarà emesso, per fare in modo che quei soldi facciano ritorno nelle casse provinciali. Il gettito dei rientri dai capitali trentini è stimato in 19,5 milioni di euro. Ma anche nell’ipotesi che si trattasse “solo” degli 8-9 milioni di euro annunciati dal presidente Rossi, si tratta pur sempre di cifre importanti, che potrebbero essere investite sul territorio, per migliorare il welfare dei trentini. Di come potrebbero essere investiti questi soldi c’è solo l’imbarazzo della scelta: tanto per fare un esempio, 8 milioni di euro sarebbero giusto la cifra occorrente per scongiurare – almeno per il prossimo anno – la chiusura del punto nascite di Tione e l’aumento dei ticket sanitari sulle ricette mediche, ennesima tassa di quel fardello che già pesa sulle spalle dei trentini». Lo dichiara in una nota il deputato M5S Riccardo Fraccaro, relativamente alla cosiddetta voluntary disclosure, ovvero la legge sulla collaborazione volontaria che consente di regolarizzare i capitali detenuti all’estero versando le imposte dovute. «Facciamo il possibile affinché quei soldi non siano lasciati allo Stato ma tornino ad essere investiti sul nostro territorio, dove ce n’è più bisogno. Il welfare trentino è alla canna del gas: non possiamo permetterci di rinunciare a entrate di tale portata. Invece di aumentare le tasse e di tagliare servizi pubblici essenziali, già ridotti all’osso, con il prossimo bilancio provinciale Rossi e la sua Giunta hanno la possibilità di investire in maniera mirata. Abbiano l’accortezza – conclude Fraccaro – di non sprecare quest’occasione irripetibile di rilanciare i servizi pubblici».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: