Riccardo Fraccaro BLOG

Vittoria del M5S: Violante si ritira con disonore! Ora vigileremo su nomine indipendenti

violAlla fine, Luciano Violante rinuncia a candidarsi alla Corte costituzionale: è stato costretto a farsi da parte grazie al M5S che ha opposto resistenza, difendendo la democrazia senza arretrare di un solo millimetro. Ci sono volute venti fumate nere e milioni di euro sprecati per vincere la sua ottusa ostinazione, ma di fronte alla nostra denuncia sulla mancanza dei requisiti necessari Violante ha dovuto togliere il disturbo. Il M5S ha sconfitto il partito unico Pd-Forza Italia che tentava di piazzare l’uomo dell’inciucio alla Consulta, una mossa che avrebbe minato alle fondamenta la credibilità residua dell’organo costituzionale.

 


La candidatura di Violante rappresenta un’offesa alle istituzioni: ha confessato in Aula l’accordo con Berlusconi per non toccare il conflitto di interessi, ha firmato i contratti per gli affitti d’oro di Montecitorio, ha tentato maldestramente di salvare il pregiudicato dalla decadenza e ha omesso per ben 17 anni la richiesta di un incontro avanzata da don Vito Ciancimino. Nominarlo membro della Consulta avrebbe significato mettere la volpe a guardia del pollaio, facendo rivoltare nella tomba i padri costituenti. La nostra fermezza ha impedito questo colpo di mano, costringendo Violante a ritirarsi.

Ora vigileremo affinché il suo nome non venga più riproposto al Parlamento per qualche altra poltrona di ripiego. Violante torni pure nell’ombra da cui è venuto e si faccia riciclare da Renzi nella Fondazione Big Bang, magari come responsabile dei rapporti con Cesano Boscone. Ma prima il Partito Democratico chieda scusa ai cittadini per il tempo che ha fatto perdere e soldi che ha sprecato osando candidare un impresentabile. Per l’elezione dei membri di Consulta e Csm siamo disponibili, come sempre, a votare personalità indipendenti e autorevoli, chiedendo che i nomi vengano fatti alla luce del sole. Il MoVimento 5 Stelle continua a fare la differenza nelle istituzioni.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: