Riccardo Fraccaro BLOG

Ttip ed economie locali a rischio: dal Governo ancora una non-risposta

Banner-ttip«Ancora una volta il Governo dimostra il suo scarso impegno per tutelare l’economia locale». Il deputato M5S Riccardo Fraccaro commenta così la risposta del Viceministro allo Sviluppo Economico alla sua interrogazione sui due voti approvati nei consigli provinciali di Trento e Bolzano su proposta dei consiglieri pentastellati Filippo Degasperi e Paul Köllensperger relativamente al TTIP. «La risposta generica – commenta Fraccaro – ci fa capire che il nostro Governo preferisce restare passivo alle logiche di mercato imposte dalle grandi multinazionali europee e americane, che con l’approvazione del TTIP ci renderanno ancora più poveri, con perdite di reddito netto fino a 5 mila euro l’anno a famiglia, con meno diritti, perché ci saranno oltre un milione di licenziamenti, più malati, perché saranno legali gli OGM, la carne clonata e quella con gli ormoni e meno sicuri perché vivremo in un mondo in cui il mega blocco euroamericano sarà opposto a quello cinese/russo».
«La posizione servile del Governo italiano non ci sorprende – conclude Fraccaro –. Proprio per questo il nostro impegno e la nostra vigilanza saranno ancora maggiori. Come M5S continueremo a portare avanti la battaglia in nome dei cittadini a tutti i livelli istituzionali (Roma, Bruxelles, Trento e Bolzano), per tutelare l’economia locale, in particolare quella di montagna, dalla speculazione commerciale delle multinazionali».

Qui il video del recente intervento della portavoce Tiziana Beghin al Parlamento Europeo:

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: