Riccardo Fraccaro BLOG

Trentino Alto Adige. M5S: Senatori autonomisti complici piaga slot machine

Bingo

“Le lobby del gioco d’azzardo, che hanno puntato tutto sul Governo VeDrò, ora passano all’incasso. Letta paga il jackpot ai propri finanziatori con una scandalosa marchetta sulla pelle dei cittadini.

Con la complicità dei senatori trentini e altoatesini Berger, Fravezzi, Panizza e Zeller è stato approvato un emendamento a causa del quale gli Enti locali che cercano di limitare la diffusione delle slot si vedranno diminuiti i trasferimenti da parte dello Stato”. Lo dichiarano il deputato del MoVimento 5 Stelle eletto in Trentino, Riccardo Fraccaro, e i consiglieri provinciali a 5 Stelle di Trento e Bolzano, Filippo Degasperi, Manuela Bottamedi e Paul Koellensperger.

“Per giunta, un altro emendamento estende la già vergognosa sanatoria per le slot machine: ora – proseguono – avranno ancora più tempo per pagare una briciola del loro debito con l’Erario, anche se sulla concessione pende giudizio di revoca. In Trentino Alto Adige la ludopatia è una vera e propria piaga ma i senatori cosiddetti autonomisti fanno il gioco del premier biscazziere, che condona i lobbisti dell’azzardo e punisce chi osa contrastarli. Non ci sono altre parole: un Governo e una maggioranza che fanno la parte del baro ai danni del Paese, solo per dare un regalo con i fiocchi ai propri finanziatori, fanno veramente schifo. Ritirino subito questa indecente proposta da biscazzieri o  – concludono gli esponenti M5S – porteremo avanti una battaglia che sarà il loro Vietnam.

TrentoToday – Elenco dei senatori che hanno votato il provvedimento

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: