Riccardo Fraccaro BLOG

Tav, referendum? ok se c’è la richiesta da parte dei cittadini. Si votino le riforme

Nella mia intervista a Il Fatto Quotidiano ho detto che, da ministro della Democrazia diretta, mi fa molto piacere vedere che si sta recuperando la voglia di fare i referendum. La forza della partecipazione è quando nasce dal basso, non quando è calata dall’alto, quindi se a chiedere il referendum sul Tav fossero i cittadini saremmo certamente favorevoli. Spero che questo fermento referendario si traduca in una rapida approvazione delle proposte di legge per il referendum propositivo e l’abolizione del quorum nell’abrogativo che abbiamo depositato. Sono contento che governo e maggioranza ribadiscano la volontà di mettere al centro la nostra storica battaglia sulla democrazia diretta.

Qui l’intervista completa

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: