Riccardo Fraccaro BLOG

Stop all’autoritarismo per difendere i vitalizi. M5S con i cittadini.

Paul KoellenspergerAnche a Bolzano i cittadini sono scesi in piazza per dimostrare la loro indignazione nei confronti dei politici e della loro ingordigia. Il M5S con Paul Köllensperger è stata l’unica forza politica che non ha avuto paura del confronto e si è mescolata a loro. Nel frattempo, Dorigatti e Moltrer, rispettivamente presidente del Consiglio provinciale di Trento e presidente del Consiglio regionale, si ostinano a non aprire gli occhi di fronte alla triste realtà. Avrebbero potuto cogliere l’occasione per fare un bagno di umiltà invece, per l’ennesima volta, l’arroganza della casta è emersa brutalmente.

La crisi economica che stiamo vivendo è il risultato dell’autoreferenzialità della politica che si è assegnata una quantità di privilegi inaccettabile perdendo di vista lo scopo primario dall’attività che dovrebbe svolgere. La logica della rappresentanza è venuta meno ed è stata sostituita dalla logica clientelare per farsi rieleggere all’infinito e garantirsi l’appropriazione indebita delle risorse pubbliche. Il principio dell’equità è stato calpestato per troppo tempo e senza possibilità d’appello. Le percentuali di astensionismo hanno certificato il crollo della fiducia nelle istituzioni e l’assenza di prospettive per uscire agevolmente dallo stato di emergenza sociale.

protesta-piazza-magnagoDorigatti e Moltrer dovrebbero ringraziare i cittadini per aver dimostrato pacificamente il loro dissenso invece li criticano e perseverano con l’autoritarismo. Meglio che si ravvedano altrimenti saranno i cittadini a denunciarli per aver attentato alla credibilità delle istituzioni ed ai principi costituzionali.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: