Riccardo Fraccaro BLOG

Solidarietà a operai, recuperare valore cooperazione

“Il MoVimento 5 Stelle esprime ancora una volta massima solidarietà ai lavoratori del Sait, che i partiti hanno scandalosamente abbandonato. La vicenda delle ‘pagelle’ affidate arbitrariamente agli operai dai vertici del consorzio, con la fuga di dati sensibili, dimostra inequivocabilmente che la politica locale sta avallando una strategia industriale contraria ai principi economico-sociali del consorzio. È scandaloso che criteri come l’anzianità e i carichi famigliari, che dovrebbero essere alla base della cooperazione, siano valutati negativamente”. Lo dichiara il deputato M5S Riccardo Fraccaro.

“La drammatica situazione di centinaia di famiglie dei lavoratori – aggiunge – rischia di aggravarsi se continuerà a prevalere una logica di mero profitto, la stessa che ha guidato scellerate operazioni speculative alla base della crisi Sait. Le istituzioni provinciali che dovrebbero vigilare sui livelli occupazionali stanno di fatto lasciando carta bianca al consorzio in termini di condizioni lavorative, esuberi e anche diritti fondamentali a partire dalla privacy. Il M5S ha portato il caso in Parlamento con una interrogazione che ha messo in luce le gravi inadempienze del governatore Rossi e della maggioranza che lo sostiene sul progressivo aumento delle esternalizzazioni. Non possono essere i lavoratori a pagare il prezzo di questo intreccio malsano tra politica e consorzio. È necessario recuperare il valore della cooperazione per risollevare le sorti del Sait, noi continueremo ad essere al fianco degli operai – conclude Fraccaro – contro il ricatto occupazionale messo in atto con la complicità dei partiti“.

Related Articles