Riccardo Fraccaro BLOG

Scandaloso: il Governo salva i dirigenti nominati e corrotti delle Agenzie fiscali!

Facciamo girare questa vergogna rilanciata in prima pagina dal quotidiano La Notizia: il M5S ha scoperto che nelle agenzie fiscali ci sono 340 dirigenti nominati dai partiti indagati per vari reati, a partire dalla corruzione. 
Abbiamo scoperto anche che il Governo, con un decreto interministeriale firmato da Padoan e Madia, vuole aprire i nuovi concorsi per la dirigenza di questi enti strategici anche a chi ha riportato condanne e dare un punteggio maggiore a chi è già in carica magari proprio perché nominato. Un’autentica portata.

Poiché questa vergogna non sarebbe legittima nella pubblica amministrazione, al senato vogliono approvare la riforma degli enti fiscali per tirare fuori l’agenzia delle entrate e delle dogane dal perimetro della pubblica amministrazione. Cosa che li obbligherebbe a reclutare la dirigenza con concorsi fatti per bene. Siamo di fronte ad uno scellerato disegno del Governo e dei partiti di creare un sistema clientelare in capo agli accertamenti fiscali, punendo gli onesti e premiando i disonesti. Il M5S si batterà per bloccare questo scandalo, aiutateci a diffonderlo!

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: