Riccardo Fraccaro BLOG

Risparmiare 7 miliardi di euro l’anno con la riqualificazione energetica

Immagineee7 miliardi di euro risparmiati ogni anno. Un’immensa quantità di risorse pubbliche che possono essere recuperate, rendendo al contempo il Paese moderno ed efficiente. La riqualificazione energetica è il tema da affrontare per abbattere le emissioni nocive e aumentare la competitività del sistema Paese. 7 miliardi di euro, praticamente una manovra economica da lacrime e sangue, secondo uno studio del Politecnico di Milano sono i soldi sprecati ogni anno che si possono tagliare puntando su questo settore.

La scorsa settimana, con il mio collega Ferdinando Alberti, ho partecipato al convegno organizzato da Federesco, l’associazione delle Energy Service Company, e Gse, il Gestore Servizi Energetici che promuove la sostenibilità ambientale. Presto ci sarà un altro appuntamento per discutere di questi temi: sarà l’occasione per ribadire che l’efficienza, il risparmio energetico e l’utilizzo delle fonti rinnovabili devono partire anzitutto dalla Camera dei deputati.

 

Il M5S ha già presentato delle proposte per renderla ecosostenibile, da parte del Governo c’è invece il tentativo di tagliare gli incentivi alle rinnovabili e favorire le lobbies delle energie fossili (qui potere approfondire il tema con un video molto interessante: http://www.beppegrillo.it/2014/06/lallarme_di_giorgio_garuzzo_vogliono_affossare_le_rinnovabili.html). Le istituzioni hanno il dovere di dare il buon esempio e diventare modelli virtuosi da seguire nell’ambito pubblico e privato. È di vitale importanza promuovere la cultura dell’efficientamento e riqualificazione energetica per diffondere la tutela ambientale, apportare benefici economici ai cittadini, creare nuove occasioni di lavoro e, in definitiva, creare le condizioni per lo sviluppo sostenibile.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: