Riccardo Fraccaro BLOG

Rimborsi elettorali. Per noi parlano i fatti

rimborsi-elettoraliPoiché i cosiddetti rimborsi elettorali sono un furto di Stato, all’inizio della legislatura abbiamo rinunciato a 42 milioni di euro: il MoVimento 5 Stelle è l’unica forza presente in Parlamento che è stata coerente con quanto affermato in campagna elettorale, mentre i partiti si sono spartiti il malloppo di 91 milioni di euro.
Non solo, abbiamo anche rispettato l’impegno preso con i cittadini di rinunciare ai privilegi della casta, tagliandoci gli stipendi e restituendo ogni eccedenza: a giugno abbiamo restituito oltre 1 milione e mezzo di euro, nel periodo luglio-ottobre abbiamo versato altri 2 milioni e 476mila euro al fondo di garanzia per le piccole e medie imprese.
Grazie al M5S, oltre 4 milioni di euro sono stati sottratti alla politica e restituiti ai cittadini. Il totale da me corrisposto è di 31mila euro, 15mila per quest’ultima tranche. I dati possono essere consultati sul sito www.tirendiconto.it/trasparenza.
Per noi parlano i fatti, Renzie invece pensa che bastino quattro chiacchiere con un pregiudicato. In Ufficio di Presidenza abbiamo presentato una proposta per applicare la restituzione delle eccedenze a tutti i parlamentari. Ovviamente la casta ha votato contro, unita e compatta! Il Pd dovrebbe cominciare a svuotarsi le tasche prima di parlare di tagli ai costi della politica:#Renziesvuotaletasche!

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: