Riccardo Fraccaro BLOG

Riforme: spero sì al taglio dei parlamentari e al referendum propositivo in primavera

Con la proposta di legge costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari faremo risparmiare ai cittadini mezzo miliardo a legislatura. L’iter inizierà a dicembre e se non ci sarà l’approvazione dei 2/3 del Parlamento, ci sarà il referendum e chiederemo ai cittadini di decidere. In merito ai tempi di approvazione delle riforme, abbiamo massimo rispetto delle prerogative del Parlamento. Credo che per la primavera dell’anno prossimo dovremo avere il referendum propositivo senza quorum e la riduzione del numero dei parlamentari. Questo è il mio augurio.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: