Riccardo Fraccaro BLOG

Riforma del codice degli appalti, approvare il pagamento diretto ai subappaltatori: il M5S sostiene le Pmi!

071015immagineIl M5S sostiene le Pmi che lavorano e producono, non i poteri forti che saccheggiano le risorse pubbliche. Nella legge di riforma del codice degli appalti chiediamo di introdurre il pagamento diretto ai subappaltatori: è un’iniziativa che consentirà di aiutare le piccole e medie imprese troppo spesso penalizzate a vantaggio dei grandi gruppi societari. Per ora, dietro mia proposta, il principio è stato inserito nel testo del parere sul provvedimento espresso dalla Commissione Politiche Ue della Camera. In un settore strategico come quello dei lavori pubblici non può prevalere la legge della giungla: oggi le mega-aziende vincono le gare, si riempiono le tasche e non pagano i subappaltatori sollevando spesso inutili pretesti, finendo per lasciare incompiute le opere pagate con i soldi dei cittadini. È un meccanismo che spesso sfocia nella corruttela, mette in ginocchio le Pmi in grado di creare occupazione, che peggiora la qualità dei servizi e affossa le capacità competitive del Paese.

Nell’Italia che vogliamo lo Stato si occupa di valorizzare le potenzialità del tessuto produttivo, promuovendo politiche basate sulla trasparenza e l’efficienza. Per questo il M5S si batte per l’approvazione di una norma di buon senso, che tutela la parte contrattualmente più debole favorendo un rapporto diretto tra Pmi e pubblica amministrazione: se questa paga direttamente l’impresa appaltatrice, infatti, non avrà più fondi a disposizione e il subappaltatore non potrà rivalersi. Ora mi auguro che la norma venga approvata definitivamente in Aula, consentendo così di produrre enormi benefici anche per lo Stato: con il pagamento diretto ai subappaltatori la P. a. può impedire comportamenti fraudolenti da parte delle società che si aggiudicano le gare, evitando le distorsioni economiche che ne derivano. Nell’Italia a 5 Stelle lo Stato sostiene le forze sane del Paese e i cittadini onesti che mandano avanti l’economia reale.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: