Riccardo Fraccaro BLOG

Renzi vuole rottamare la scuola pubblica, sgravi a paritarie sono uno schiaffo ai cittadini

Immaginescuola“Renzi calpesta la scuola pubblica e vuole privatizzare anche l’istruzione: gli sgravi fiscali per gli istituti paritari, che costeranno 400 milioni di euro ogni anno, sono uno schiaffo alle famiglie, agli studenti e agli insegnanti costretti a fare i conti con le enormi criticità che minano il diritto allo studio”. Lo scrive sul suo blog il Segretario di Presidenza della Camera, Riccardo Fraccaro del MoVimento 5 Stelle. “Classi pollaio, mancanza degli strumenti primari, emergenze sul piano dell’edilizia e gravi carenze di organico sono le priorità che lo Stato ha il dovere di affrontare per garantire ai cittadini un’istruzione adeguata e moderna. Renzi – aggiunge il deputato M5S – vuole solo alimentare la politica clientelare a spese dei cittadini, mettendosi totalmente al servizio delle lobbies che lo hanno nominato. Vergogna. Invece di rendere efficienti e accessibili le scuole, in un sistema pubblico sempre più oneroso a causa di tagli e precarietà, il Governo favorisce scandalosamente i cosiddetti istituti “paritari”, che già incassano quasi mezzo miliardo di finanziamenti statali. La nostra Carta fondamentale, all’articolo 33, prevede di poter istituire scuole private, ma senza oneri per lo Stato: il rottamatore della Costituzione elargisce invece detrazioni fiscali perché è sempre dalla parte dei poteri forti. Il M5S – conclude Fraccaro – ha presentato una riforma organica che, oltre a interventi su edilizia scolastica, reclutamento dei docenti, numero di alunni per classe, salute degli studenti e lotta ai diplomifici, prevede di cancellare i finanziamenti di Stato alle private: la scuola è pubblica, l’istruzione è un diritto e non una merce da acquistare a caro prezzo”.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: