Riccardo Fraccaro BLOG

Renzi sottrae la sovranità ai cittadini per consegnarla ai poteri forti, il M5S difende la democrazia

M5S: Grillo cita Chaplin, "non voglio fare l'imperatore"Con il ricatto delle poltrone, gli accordi sottobanco e i giochi di palazzo sono passate alla Camera le controriforme renziane. La nostra Carta fondamentale non è mai stata così umiliata, vilipesa e massacrata come con il ddl commissionato dai poteri forti e scritto Boschi e Verdini. Un piano sistematico di smantellamento della nostra democrazia dettato dai falchi Ue, messo a punto nelle segrete stanze del Nazareno con un pregiudicato, imposto da un nominato premier e approvato con un colpo di mano da una maggioranza incostituzionale. L’architettura costituzionale a cui i padri costituenti hanno lavorato per anni, allo scopo di infondervi i diritti conquistati con enormi sacrifici, viene demolita in fretta e furia ricorrendo agli strumenti lasciati in eredità al Pd dalla P2.

 


Un Senato di consiglieri regionali a mezzo servizio scelti solo dai partiti, una Camera che grazie all’Italicum sarà zeppa di nominati al soldo del capopartito, un Governo che calpesterà le autonomie degli enti locali e accentrerà tutti i poteri nelle proprie mani per trascinare il Paese in una deriva autoritaria. Con questo disegno sovversivo, Renzi vuole sottomettere le istituzioni non più alla sovranità del popolo, ma alla volontà della Troika.

 
Vuole scassinare la cassaforte della nostra democrazia per permettere ai poteri forti di saccheggiarla. E lo fa in solitaria, escludendo ogni possibilità di dialogo e di confronto con le opposizioni. In un momento di drammatica crisi economica e sociale Renzi non taglia i costi della politica ma la democrazia, non semplifica il processo normativo ma azzera la partecipazione dei cittadini. Per questi motivi non abbiamo preso parte ad un autentico tradimento nei confronti del Paese, ora la nostra battaglia si farà ancora più forte in Aula e nelle piazze, tra la gente, al fianco degli italiani che vogliono riprendersi la sovranità. Ci volete sudditi, ci avrete guerrieri.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: