Riccardo Fraccaro BLOG

Renzi dà le chiavi di casa alle banche. Sfratti più veloci a vantaggio dei poteri forti!

090816Gli italiani che hanno fatto tanti sacrifici per acquistare una casa rischiano di vedersela espropriare dalle banche in un battibaleno. Basterà essere in ritardo con poche rate di mutuo per far scattare il pignoramento immediato, senza le attuali garanzie processuali e tutele di legge. Renzi sfila le chiavi dalle mani dei cittadini per consegnarle agli istituti di credito, imponendo sfratti più veloci a vantaggio dei poteri forti che l’hanno nominato!

Il decreto banche, che sta per essere imposto con l’ennesima fiducia, cancella con un colpo di spugna le garanzie previste dall’articolo 605 e seguenti del codice di procedura civile. Il pignoramento dell’immobile, quindi, diventerà immediato e a sfrattare i cittadini non sarà più l’ufficiale giudiziario ma il custode dell’immobile. Il primo è un soggetto super partes, rappresentante dello Stato, e come tale è garante dei diritti individuali e ha il dovere di tutelare i soggetti più deboli. Il custode è invece un privato, il cui solo obiettivo è vendere quanto prima per far guadagnare le banche e quindi incassare la parcella.

Il Governo sta per approvare uno scandaloso favore agli speculatori a danno dei cittadini, in particolare delle fasce più svantaggiate, reso ancora più efficace dagli scientifici tagli di Renzi al Fondo per la morosità incolpevole. Il Pd ormai è il braccio operativo dei gruppi di potere e sta governando nel loro esclusivo interesse. Usiamo la democrazia e la partecipazione attiva per smascherarli e difendere i nostri diritti: sfrattiamoli noi!

 

Tagged with:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: