Riccardo Fraccaro BLOG

Renzi blatera della nostra cultura e poi copre le statue per la visita di Rouhani! Vergogna internazionale

aaaaPeggio che ai tempi delle pagliacciate berlusconiane, Renzi continua a collezionare una figuraccia dietro l’altra esponendo il Paese al ludibrio internazionale. La decisione di inscatolare le sculture del Campidoglio per la visita di Rouhani è semplicemente indegna e manifesta la totale inadeguatezza del nominato premier. L’Italia non merita di essere rappresentata da un fantoccio dei poteri forti!

bbbbTutti i principali mezzi di informazione mondiali hanno dato ampio risalto a questa notizia, facendo sprofondare ancora una volta l’Italia nella classifica dei Paesi più autorevoli. La nostra cultura, la nostra identità, i nostri stessi valori non possono essere cancellati per nessun motivo, men che meno in nome degli accordi economici e commerciali siglati con l’Iran. E Franceschini ha il coraggio di parlare di scelta incomprensibile: forse si riferisce alla sua nomina a ministro della Cultura.

cccccLo stesso Renzi tenta di giustificarsi dicendo che tutto è avvenuto a sua insaputa, ma la verità è che difende solo gli interessi dei gruppi di potere che l’hanno messo a Palazzo Chigi. Il segretario Pd blatera continuamente dell’Italia come superpotenza culturale e poi censura le nostre opere d’arte. Una vergogna mondiale, l’unico a dover fare gli scatoloni e togliere il disturbo è proprio il nominato premier!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: