Riccardo Fraccaro BLOG

Promemoria per Ugo Rossi: l’azzeramento dell’Irpef per i pensionati è già una realtà grazie al MoVimento 5 Stelle

PROMEMORIA PER UGO ROSSI«Il Presidente Rossi va in TV a reclamizzare la nuova finanziaria, ma dimostra di avere la memoria corta. Infatti, l’azzeramento dell’addizionale regionale Irpef per i redditi bassi, di cui beneficiano da un anno tanti pensionati trentini, è già realtà grazie al MoVimento 5 Stelle e Rossi farebbe bene a non dimenticarlo, invece di appropriarsene e metterci il cappello». Così il deputato M5S Riccardo Fraccaro commenta le dichiarazioni rilasciate martedì 3 novembre dal Governatore Rossi alla trasmissione della Rai regionale “Buongiorno Regione”. «Rossi ha parlato dell’azzeramento dell’Irpef per i redditi bassi come ulteriore novità della sua manovra. Ma l’azzeramento dell’Irpef non è una novità, è una realtà targata MoVimento 5 Stelle e dobbiamo ringraziare il nostro portavoce in consiglio provinciale Filippo Degasperi se i pensionati trentini hanno una tassa in meno. Visto che oggi è il suo compleanno, ne approfittiamo per augurargli altri cento anni di battaglie in consiglio provinciale, perché a differenza della maggioranza di Rossi e delle finte opposizioni, Degasperi è davvero al lavoro per produrre buone proposte vantaggiose per i cittadini. Talmente buone e vantaggiose che la coalizione pattina le ruba e le spaccia per proprie, dimenticando, peraltro, la genesi di questa legge, a partire da un emendamento approvato per errore da una schiera di consiglieri-marionette, che per poco non facevano cadere il Consiglio provinciale, dove con il nostro ostruzionismo abbiamo chiesto e ottenuto l’azzeramento dell’Irpef per i pensionati. Ma vediamo il lato positivo: è anche grazie a questi attestati ‘indiretti’ che siamo persuasi di essere pronti ad amministrare, dal 2018, un Trentino a 5 stelle».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: