Riccardo Fraccaro BLOG

Parco agricolo: invece di pensare alle modifiche, Dallapiccola faccia applicare subito la legge!

«Riportare in Aula il ddl sul Parco agricolo del Garda prima ancora di applicare la legge sarebbe un oltraggio inaccettabile alla democrazia e all’iniziativa popolare. Prima di riportare il testo in Aula e magari stravolgerlo, l’assessore Dallapiccola deve applicare la legge, per rispetto della volontà popolare e delle istituzioni. Da nove anni i politici e gli amministratori locali stanno imbrogliando i cittadini con atteggiamenti ipocriti e falsamente possibilisti, questa sarebbe l’ennesima presa in giro. È ora di dire basta». Lo scrive in una nota il Segretario dell’Ufficio di Presidenza di Montecitorio, Riccardo Fraccaro del MoVimento 5 Stelle, rispondendo alle recenti dichiarazioni di Dallapiccola.

«L’odissea del Parco agricolo dimostra che le istituzioni non si fanno scrupoli a calpestare la volontà dei cittadini, anche quando questa si è manifestata chiaramente, con oltre 9 mila firme raccolte a sostegno di una legge di iniziativa popolare, poi tradotta in legge provinciale a tutti gli effetti, ma mai applicata. La strada ora è una sola: applicare la legge e dare avvio al progetto del Parco agricolo. Poi eventualmente modificarla. Riportare il ddl in Aula sarebbe semplicemente ridicolo e riuscirebbe solo logorare il processo di partecipazione popolare e offendere le migliaia di cittadini dell’Alto Garda che da nove anni assistono a questa grave e colposa noncuranza. Una noncuranza che ha partorito mostri come l’ex Argentina. I danni inferti al territorio sono enormi e irreversibili e Dallapiccola ha il coraggio di dire che la cementificazione si è arrestata e che la legge va modificata. Al contrario, dobbiamo impedire che in futuro altri eco-mostri devastino il nostro territorio, è ora più che mai necessario dare immediata attuazione al Parco Agricolo del Garda, con una legge provinciale che già esiste e che deve solo essere applicata dall’assessore».

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: