Riccardo Fraccaro BLOG
  • in: Governo  | 

    Grazie Presidente Conte

    Mettiamo le cose in chiaro: Salvini ha fatto la sua scelta. Quando giorni fa ha chiesto di tornare al voto, ha ammesso chiaramente di non voler più governare con il M5S. Quando ha addirittura presentato la sfiducia al Presidente Conte, ha detto apertamente di non volere più il Governo del cambiamento.Ora però dovrebbe essere coerente…

  • in: Governo  | 

    Accordo con Renzi e Boschi bufala dell’estate

    Voglio dirlo chiaramente: noi non faremo accordi con Renzi e Boschi, è la bufala dell’estate che la Lega sta diffondendo dopo aver fatto cadere il Governo. Il nostro obiettivo è tagliare 345 parlamentari, chi il 20 agosto voterà contro il presidente Conte lo farà solo per impedire la riforma. Questa è la verità.

  • in: Comunicati stampa  | 

    Ponte Morandi, mai più sicurezza sacrificata per interessi di pochi

    A un anno esatto dal tragico crollo del Ponte Morandi, Genova è ancora una città ferita. E con essa tutta l’Italia è segnata da una tragedia che poteva essere evitata, causata dalla cieca volontà di anteporre il profitto di pochi alla tutela della collettività. Un disastro del genere non deve ripetersi: mai più la sicurezza…

  • Il club degli eurologiai

    Puntuali come l’orologio di una banca svizzera i fautori dell’Europa dell’austerity, della finanza e della tecnocrazia si sono riuniti per parlare dell’Ue della crescita, dell’occupazione e dei diritti. Come accade ogni volta che si entra in campagna elettorale per le europee, arriva tempestivo il riposizionamento delle lancette sul quadrante politico delle riforme da mettere in…

    Continue Reading ...
  • I giochi di prestigio del mago Orenzie

    Ecco “la svolta buona” tanto sbandierata dal Governo dell’illusionista, con la sola imposizione delle mani il premier ha fatto scorrere le slide del suo RenzAct: giochi di prestigio senza coperture finanziarie. Sono questi i trucchi del mago Orenzie.

    Continue Reading ...
  • Interventi in Aula sul Pregiudicatellum, 11 marzo

    La Camera ha approvato la legge elettorale meglio nota come Pregiudicatellum, un autentico mostro politico e giuridico pieno di norme incostituzionali e illegittime e privo di una disciplina sul conflitto di interessi, che non consente ai cittadini di scegliere i propri rappresentanti, attribuisce un enorme premio di maggioranza, presenta soglie di sbarramento da regime militare…

    Continue Reading ...
  • Stop all’autoritarismo per difendere i vitalizi. M5S con i cittadini.

    Anche a Bolzano i cittadini sono scesi in piazza per dimostrare la loro indignazione nei confronti dei politici e della loro ingordigia. Il M5S con Paul Köllensperger è stata l’unica forza politica che non ha avuto paura del confronto e si è mescolata a loro. Nel frattempo, Dorigatti e Moltrer, rispettivamente presidente del Consiglio provinciale…

    Continue Reading ...
  • Prima ti ignorano. Poi ti deridono. Poi ti combattono. Poi vinci!

    I cittadini di Arco, in provincia di Trento, da oggi possono contare su due portavoce del M5S in Comune: i neoconsiglieri Giovanni Rullo e Gabriella Santuliana porteranno una ventata di competenza e trasparenza in un contesto politico stagnante. Abbiamo smosso le acque della partitocrazia, da qui può partire uno tsunami per buttare giù il sistema…

    Continue Reading ...
  • Elezioni comunali di Arco: la lista M5S vi soprenderà

    Domenica ci sono le elezioni comunali ad Arco, il quarto centro urbano del Trentino. La lista M5S capitanata dal candidato sindaco Giovanni Rullo è l’unica compagine a presentare esclusivamente candidati residenti nel comune di Arco. Come al solito nessuna lista civetta e nessuna alleanza. L’ennesima dimostrazione di essere l’unica forza coerente in un contesto politico…

    Continue Reading ...
  • Vitalizi. Le bugie hanno le gambe corte

    Nell’autunno 2013, nel pieno della campagna elettorale per le provinciali del Trentino Alto Adige, il M5S aveva sottolineato la fumosità della riforma sui vitalizi dei consiglieri regionali approvata nel 2012. Tale riforma infatti non mirava ad abolire le rendite abusive o a commisurarle ai contributi effettivamente versati ma semplicemente ne rendeva possibile l’attualizzazione per un…

    Continue Reading ...
  • Intervista a IntelligoNews: “Renzi come il Nerone di Petrolini. Con espulsioni il M5S si libera dalle tossine”.

    La mia intervista a IntelligoNews: Renzi è il Nerone di Petrolini, parla a vanvera e i mezzi di disinformazione subito esplodono all’unisono in un “Bravo!”, spesso prima ancora che finisca di parlare. Il suo è un regime di cartapesta. I fuoriusciti dal M5S sono accorsi a sostenerlo perché indegni di rappresentare i cittadini, ora faranno i…

    Continue Reading ...