Riccardo Fraccaro BLOG
  • in: Governo, Lavoro  | 

    Lavoro: arriva il #decretodignità

    Il Governo sta lavorando a pieno ritmo per dare attuazione al programma che rispecchia le istanze dei cittadini. Le nostre priorità riguardano il tessuto produttivo, economico e sociale che in questi anni è stato atrofizzato da politiche scellerate. Il “decreto dignità” annunciato dal ministro Luigi Di Maio risponde in pieno a questa volontà e rappresenta…

  • in: Governo  | 

    Buon lavoro al nuovo Esecutivo. Rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo per il bene di cittadini

    Con il completamento della squadra il nostro Esecutivo può lavorare a pieno regime per affrontare le priorità del Paese. Abbiamo mantenuto l’impegno assunto con le Camere di procedere in tempi brevi alla nomina dei viceministri e dei sottosegretari, che svolgeranno un ruolo fondamentale non solo nell’esercizio dei compiti ad essi delegati ma anche nel rappresentare…

  • in: Democrazia diretta, Governo  | 

    La democrazia diretta porterà l’Italia fra i paesi più avanzati

    Questo è il mio intervento che Il Foglio ha pubblicato oggi come replica alle considerazioni critiche del professor Cassese. Ho spiegato che noi vogliamo portare l’Italia al livello dei sistemi più avanzati, che integrano democrazia diretta e rappresentativa. Da decenni, in Paesi come l’Oregon o la Svizzera, i cittadini possono partecipare ai meccanismi decisionali. Come ha detto uno dei…

  • La fantasia di Letta-Alfano nel decreto IMU-Bankitalia

    Ecco il mio intervento in Aula sul decreto che mescola l’abolizione della seconda rata dell’IMU, gli acconti di imposta, la dismissione di immobili pubblici, le variazioni di capitale e la governance di Bankitalia, le accise e disposizioni di coordinamento varie. Il Parlamento continua ad infischiarsi delle sentenze della Corte Costituzionale che dicono che l’attribuzione della…

    Continue Reading ...
  • Il forza-Italicum di Renzi & Berlusconi, incostituzionale al cubo

    La bozza di legge elettorale ideata dai due condannati Renzie e Berlusconi nell’incontro di Roma, dopo il precedente rendez-vous di Arcore, merita l’appellativo di Forza Italicum: il segretario del Pdexmenoelle sta resuscitando il pregiudicato, dopo che il M5S ne ha ottenuto la decadenza in Senato con la battaglia sul voto palese. La controriforma proposta dall’allegra…

    Continue Reading ...
  • Ivan Cicconi sulla TAV Brennero: una truffa ai danni dei nostri figli

    Mercoledì 29 gennaio verrà discussa e votata in Consiglio Provinciale a Trento la mozione M5S contro il progetto TAV Brennero. Segui la diretta streaming a questo link. Sabato 25 gennaio si è svolto a Trento un incontro organizzato dalle Acli Trentine in cui è intervenuto il prof. Ivan Cicconi, massimo esperto italiano di infrastrutture ed…

    Continue Reading ...
  • Il M5S contro la svendita di Bankitalia

    Oggi abbiamo protestato in Aula contro il decreto sulla svendita di Bankitalia, lo specchio della politica vigliacca del Governo e della maggioranza variabile che lo sostiene: Letta fa il lupo con gli agnelli, spremendo le fasce più deboli, e l’agnello con i lupi, regalando 7,5 miliardi di euro alle banche. Un provvedimento incostituzionale, che dà in…

    Continue Reading ...
  • Parlamentari 5 Stelle a Verona

    Sabato ho partecipato ad un incontro del M5S a Verona, con me c’erano altri portavoce e attivisti. Abbiamo illustrato le iniziative del MoVimento, ci siamo confrontati con i partecipanti e abbiamo ascoltato le loro idee. Mi sono sentito in armonia con i cittadini: è questo che siamo, una comunità!

    Continue Reading ...
  • Trasparenza sulle nomine di Trentino Sviluppo

    Le dimissioni di Laner da Trentino Sviluppo hanno creato le condizioni per dimostrare al resto d’Italia le virtù che l’Autonomia può produrre anche nel campo della promozione dello sviluppo economico e dell’innovazione. Il cambio di marcia è possibile già a partire dalla procedura di nomina del prossimo consiglio d’amministrazione. Limitarsi al toto-nomi ed ai gossip…

    Continue Reading ...
  • Rimborsi elettorali. Per noi parlano i fatti

    Poiché i cosiddetti rimborsi elettorali sono un furto di Stato, all’inizio della legislatura abbiamo rinunciato a 42 milioni di euro: il MoVimento 5 Stelle è l’unica forza presente in Parlamento che è stata coerente con quanto affermato in campagna elettorale, mentre i partiti si sono spartiti il malloppo di 91 milioni di euro. Non solo,…

    Continue Reading ...
  • La proposta di legge sul conflitto di interessi del M5S

    Il più grande errore commesso dalla cosiddetta sinistra, già a partire dagli anni ’90 e tutte le volte che è stata al Governo, è quello di non aver approvato una legge contro il conflitto di interessi. Lo ha dichiarato Enrico Letta alla vigilia delle elezioni politiche del 2013. “Anche se i buoi sono scappati dalla…

    Continue Reading ...