Riccardo Fraccaro BLOG

Ora invocano trasparenza nei finanziamenti alla politica, ma quando la propose #M5S votarono contro! #SfiduciaLotti

Vogliono chiudere la stalla quando i buoi sono scappati: i partiti lanciano proclami sulla necessità di imporre trasparenza nei finanziamenti alla politica solo ora che è scoppiato lo scandalo Consip. Il MoVimento 5 Stelle aveva già chiesto, in tempi non sospetti, di garantire ai cittadini la possibilità di sapere chi versa soldi al sistema dei partiti.

Ben tre anni fa il MoVimento 5 Stelle ha presentato in Aula un emendamento, a mia prima firma, per consentire di conoscere in modo completo, chiaro e tempestivo i dati sui finanziamenti privati alla politica. La legge votata dalla maggioranza permette di conoscerli solo dopo che le elezioni si sono svolte e solo se il finanziatore ha dato il suo consenso. Una norma che non serve a nulla, se non a impedire la trasparenza. È evidente che bisogna sapere prima delle elezioni chi versa soldi ai candidati, così che gli elettori possano decidere.

Il Pd naturalmente ha votato contro questa nostra proposta: allora dissi che aveva qualcosa da nascondere. Ora è evidente che l’armadio è pieno di scheletri. Facciano le valigie e tolgano il disturbo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: