Riccardo Fraccaro BLOG

Nasce il comitato verde per tagliare le bollette d’oro della Camera: è un altra vittoria a 5 Stelle!

Nasce ilIl M5S ha ottenuto un importante risultato contro le bollette d’oro di Montecitorio. L’Ufficio di Presidenza ha approvato la proposta a 5 stelle per tagliare i costi delle forniture energetiche della Camera, che ammontano a ben 6 milioni di euro l’anno. Dietro nostra richiesta, è stato istituto un Comitato che si occuperà di abbattere radicalmente questo enorme spreco di risorse. È un’altra vittoria a 5 Stelle.

Apprezzo la disponibilità dell’Ufficio di Presidenza nell’affrontare questo tema, è un impegno fondamentale per concorrere al raggiungimento degli obiettivi nazionali di riduzione dei consumi. Il gruppo di lavoro avrà come obiettivo l’elaborazione di un piano di riqualificazione ed efficientamento energetico della Camera per trasformarla in una struttura verde, moderna ed efficiente. In una seconda fase saranno coinvolti esperti del Gse, la società pubblica che si occupa di incentivare le energie rinnovabili, naturalmente senza alcun tipo di onere aggiuntivo.

A causa di impianti fatiscenti, tecnologie datate e sistemi di alimentazione energivori, Montecitorio spende 30 milioni di euro per ogni legislatura solo di luce, acqua e gas: è un salasso insostenibile. Un piano di efficientamento è indispensabile per ridurre i costi a fronte di un aumento delle prestazioni, promuovere un utilizzo rispettoso delle risorse e, in definitiva, rendere la Camera un modello per le altre amministrazioni.

La riqualificazione e il risparmio energetico rappresentano la via maestra per la creazione di nuovi posti di lavoro, il rilancio dell’edilizia e l’abbattimento delle emissioni di CO2. Le istituzioni devono dare il buon esempio ai cittadini: grazie al nostro impegno, cominciamo da Montecitorio a costruire un Paese a 5 stelle.

comitato verde

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: