Riccardo Fraccaro BLOG

MES, pareggio di bilancio e Fiscal compact: le catene da spezzare

catene unione europeaMES, pareggio di bilancio e Fiscal compact: sono queste le catene che dobbiamo spezzare per riprenderci la sovranità nazionale, quella sovranità che ci è stata sottratta in nome dell’austerità e del rigore imposti al nostro Paese. I modelli di governance economica e di disciplina finanziaria attualmente vigenti sono stati decisi da un’oligarchia di burocrati per schiavizzare la nostra economia ed asservirla alle logiche della speculazione finanziaria, dei poteri forti e dei diktat della Germania, azionista di maggioranza dell’Ue. Siamo prigionieri di condizioni politiche ed economiche, approvate senza consultare i cittadini, che costringono a tagliare ogni anno 50 miliardi di euro dalle risorse pubbliche attraverso manovre recessive che peseranno sui servizi e sullo Stato sociale. Una vera e propria sudditanza nei confronti del sistema bancario e monetario, che comporterà un inasprimento delle già drammatiche diseguaglianze sociali, un’ulteriore recessione produttiva e il definitivo commissariamento della nostra democrazia da parte della Bce. Per questo il MoVimento 5 Stelle è stato il primo, alla Camera, a chiedere formalmente di ridiscutere i trattati Ue per liberare l’Italia dalla colonizzazione dei mercati più forti e ricostruire un’Europa dei popoli e della civiltà. I partiti non intendono muovere un dito per affrancare i cittadini dal giogo dei potentati economici, ma il M5S parteciperà alle elezioni europee di maggio proprio con questo obiettivo. E’ ora di risollevare il nostro Paese: in alto i cuori!

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: