Riccardo Fraccaro BLOG

Mentre Renzi va dalla D’Urso a fare i selfie, il M5S porta in Aula la legge sul conflitto di interessi

renziCon lo show da Barbara D’Urso il premier Renzi ha consacrato la sua affiliazione al berlusconismo. Il leader di Forza Italia, infatti, gli ha spalancato le porte di casa per celebrare il rito di ammissione definitiva nel clan: l’agghiacciante selfie con la conduttrice di Canale 5 ha il valore di un benvenuto ufficiale nella famiglia. Il patto del Nazareno è molto di più che un semplice patto di non belligeranza: è un patto di fratellanza, che prevede fedeltà reciproca nell’ottica di un sodalizio politico.

Renzi va dalla D’Urso per prendersi le tv di Berlusconi, oltre che i suoi voti sulle controriforme: è evidente che in cambio l’ex Cavaliere sta ottenendo le solite garanzie ad personam. Mentre il segretario del Partito Dudù va a fare gli show sulla rete ammiraglia del pregiudicato, il M5S lotta dall’inizio della legislatura per portare in Aula un provvedimento che il Paese aspetta da venti anni: la legge sul conflitto di interessi. Oggi, stando al calendario, interverrò in discussione generale sul testo base scritto da Forza Italia e votato dal Pd. È una legge Frattini-bis che solo il partito unico dell’inciucio poteva presentare. O noi o la fine della democrazia.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: