Riccardo Fraccaro BLOG

La nuova maggioRenzie: il nominato premier si regge sui transfughi con il ricatto del vitalizio

280116Con una mossa scientifica, qualche giorno fa Renzi ha depenalizzato l’abuso di credulità popolare ben sapendo che altrimenti sarebbe incappato in questa fattispecie: sta prendendo in giro i cittadini con le manovre sotterranee per costruire artificialmente una maggioranza che non ha alcuna consistenza politica.

In Senato, infatti, sono state respinte le mozioni di sfiducia per lo scandalo del salva-banche solo grazie al soccorso dei trasformisti: il Governo si è salvato appoggiandosi sui voti degli ex parlamentari di minoranza che fanno capo a Verdini e Tosi. È nata di fatto una nuova maggioranza, o per meglio dire maggioRenzie, basata solo sul ricatto di incassare i vitalizi.

Il nominato premier dovrebbe formalizzare nelle istituzioni la nascita di questa formazione di Governo basata sui transfughi, assumendosi di fronte ai cittadini la responsabilità di raccattare voti da ex forzisti e leghisti pur di restare incollato alla poltrona di Palazzo Chigi. Uno spettacolo indegno che il Paese non merita. È solo questione di tempo, dobbiamo continuare ad impegnarci per costruire la nostra idea alternativa di Governo e liberarci dal partito trasversale della casta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: