Riccardo Fraccaro BLOG

La mancanza di trasparenza nell’Ufficio di Presidenza della Camera

trasparenza_ufficio di presidenzaIn questo momento mi trovo in commissione bilancio dove si sta discutendo la legge di stabilità. Lo spettacolo è terrificante! Vedere deputati della Repubblica, rappresentanti del popolo italiano, che si adoperano, si sgolano e si prodigano per far approvare la marchetta milionaria a quella fondazione privata amica o a quella società connivente mortifica l’anima.

Non solo è eticamente riprovevolo, ma anche contrario alla legge che fa divieto di prevedere interventi di tipo localistico o di microsettorialità. Se solo poteste vedere con i vostri occhi! Ma forse è proprio questo che temono: la trasparenza.

Continueremo la nostra battaglia in Ufficio di presidenza e in Giunta del regolamento per dare pubblicità a tutte le commissioni, per dare la possibilità a chiunque di sapere e di vedere con i propri occhi come lavora chi li governa. Che dite: Renzi sarà d’accordo o dovremo aspettare le riforme costituzionali?

Nel frattempo questo è lo stato dell’arte: in Ufficio di presidenza dove siedono il Presidente della Camera, i Vicepresidenti, i Questori ed i Segretari, le sedute sono stenografate, ossia si riporta parola per parola ciò che viene detto e deliberato. Tuttavia se chiedessi di avere lo stenografico di una seduta potrei ottenere solo la trascrizione di quello che ho detto io e non quello che hanno detto gli altri……nemmeno a fantasilandia…..a riveder le stelle.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: