Riccardo Fraccaro BLOG

La legge di stabilità con le marchette alle lobby

lobbyViziata da vulnus normativi, piena zeppa di marchette alle lobby e imposta con il voto di fiducia: la legge di stabilità è uno schiaffo di Letta al Parlamento.

Sono passati emendamenti dei partiti e dello stesso Governo contrari ai criteri di ammissibilità, che vietano espressamente disposizioni microlocalistiche o settoriali. In questo modo è stato possibile introdurre norme confezionate su misura per i poteri forti e gli amici degli amici. Infine, per completare lo scandalo, Letta chiede l’approvazione del testo con il ricatto di far perdere la poltrona alla maggioranza dei larghi favori.

Letta sta rendendo sempre più pericolante la democrazia parlamentare, il M5S continuerà a battersi per mandarlo a casa

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: