Riccardo Fraccaro BLOG

Ivan Cicconi sulla TAV Brennero: una truffa ai danni dei nostri figli

cicconi_financeMercoledì 29 gennaio verrà discussa e votata in Consiglio Provinciale a Trento la mozione M5S contro il progetto TAV Brennero. Segui la diretta streaming a questo link.

Sabato 25 gennaio si è svolto a Trento un incontro organizzato dalle Acli Trentine in cui è intervenuto il prof. Ivan Cicconi, massimo esperto italiano di infrastrutture ed appalti pubblici. Il prof. Cicconi ha spiegato quali mutamenti radicali sono avvenuti nei rapporti economici tra Stato e privati dopo Tangentopoli: la privatizzazione delle relazioni contrattuali e la nascita di contratti pubblici atipici (es. la concessione ad iniziativa privata o project financing) costituiscono il modus operandi della Tangentopoli odierna.

Per quanto riguarda il potenziamento delle infrastrutture ferroviarie, in Europa, nel corso degli ultimi decenni, si sono seguite due strade ben distinte: Francia e Spagna, dove è necessario collegare grandi città molto lontane tra di loro, hanno optato per la costruzione di nuove linee ferroviarie dedicate all’alta velocità; Germania, Svizzera ed Austria, dove i grandi centri urbani sono poco distanti gli uni dagli altri, si è scelto di ammodernare le ferrovie esistenti. L’Italia, sebbene abbia un territorio simile a quello di questi ultimi paesi di lingua tedesca, ha deciso, in modo apparentemente irrazionale, di investire nella costruzione di nuove linee ferroviarie dedicate all’alta velocità peggiorando il servizio delle linee storiche. La ragione di questa scelta risiede nel fatto che solo per mezzo di questi grandi nuovi progetti il sistema di corruzione e di arricchimento illecito che coinvolge pubblico e privato può alimentarsi. La classe dirigente, interessata ai profitti che può ottenere nel presente, realizza opere inutili e non prioritarie scaricandone gli enormi costi sul debito pubblico futuro.

Il prof. Cicconi ha dichiarato nell’intervista di Andrea Fogato fatta al termine dell’incontro che il progetto TAV Brennero, che verrebbe realizzato in project financing, è un’opera inutile e costituisce una truffa ai danni dei cittadini.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: