Riccardo Fraccaro BLOG

Intercettazioni su corruzione: “Il sindaco M5S è inavvicinabile”! Pd travolto da Consip, noi baluardo dell’onestà

Mentre il Pd viene travolto dallo scandalo Consip il M5S si conferma il baluardo dell’onestà e il miglior antidoto alla corruzione. A Chioggia è stato sgominato un giro di tangenti, a suon di mazzette e immancabili rolex, messo in atto da funzionari dell’Agenzia delle Entrate, finanzieri, commercialisti e imprenditori per pilotare le verifiche fiscali.

Un sistema che si è infranto di fronte all’incorruttibilità a 5 Stelle: nelle intercettazioni due protagonisti dell’inchiesta definiscono il sindaco M5S di Chioggia Alessandro Ferro e Giunta a 5 Stelle di Chioggia inavvicinabile. “Stanno rivoluzionando tutto adesso”, dice uno. “Tutto, cazzo”, conferma l’altro disperato. “Purtroppo i grillini sono così”, si rassegnano.

Come dargli torto: purtroppo per corrotti e corruttori non c’è niente da fare, quando amministra il MoVimento 5 Stelle la musica cambia. C’è chi usa le istituzioni come una banca da rapinare per poi barricarsi dentro pretendendo l’impunità. Con il M5S le istituzioni tornano ad essere al servizio dei cittadini, diventando un presidio di legalità.

Un’altra medaglia al valore che ci ripaga degli attacchi e delle difficoltà. Non molliamo e continuamo sulla nostra strada, prossimo obiettivo i ballotaggi. La miglior riforma anticorruzione è quella di eleggere amministratori a 5 stelle.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: