Riccardo Fraccaro BLOG

Il DEF cancella le tratte di accesso ma finanzia il tunnel di base, basta opere inutili: #notavbrennero

Il Def stravolge le prospettive della nuova ferrovia del Brennero. Come si evince dall’Allegato Infrastrutture, in cui vengono individuate 25 opere prioritarie sulle quali convogliare le risorse disponibili, il Governo ha deciso di realizzare solo il Tunnel di base del Brennero e di scartare le tratte di accesso sud, quelle che dovrebbero collegare Verona a Fortezza. In questo modo viene completamente meno ogni presunta funzionalità del progetto. È inaccettabile sprecare soldi pubblici per opere inutili, invitiamo il Ministro Delrio a fermare anche il Tunnel di base del Brennero. 

Il Politecnico di Milano ha elaborato una valutazione indipendente sull’Analisi Costi Benefici del progetto evidenziandone gli errori metodologici, la sovrastima dei benefici e la sottostima dei costi. Per questo, secondo i ricercatori Paolo Beria e Raffaele Grimaldi, l’analisi deve essere rifatta con dati aggiornati. Il M5S ha depositato lo scorso novembre una risoluzione in Commissione Trasporti alla Camera per chiedere al Governo di far predisporre una nuova analisi da un istituto indipendente per verificare l’utilità socio-economica del Tunnel di base del Brennero.
L’opera non è coperta dai finanziamenti necessari e, secondo lo stesso Allegato Infrastrutture del Def, è stata realizzata solo per il 7%. Il Ministro dimostri di voler realizzare solo opere utili, blocchi questo progetto in modo da valutare tutte le sue alternative.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: