Riccardo Fraccaro BLOG

I partiti approvano il condono per rubare ancora soldi pubblici. Sono banditi istituzionali

Immagine090915Il finanziamento pubblico ai partiti è la rapina del secolo: 3 miliardi di euro prelevati, negli ultimi vent’anni, dalle tasche dei contribuenti calpestando il referendum del 1993. Più i partiti si arricchiscono, più i cittadini si impoveriscono.
La casta ha umiliato la volontà popolare, prima chiamando il finanziamento pubblico rimborso elettorale, ora con l’escamotage del 2 per mille: non si tratta di donazioni libere, sono tasse pagate dagli italiani che vengono dirottate per coprire sprechi e privilegi.  Non ancora sazi, i partiti vogliono approvare un condono sui bilanci, intascando i soldi pubblici senza alcun controllo di regolarità e conformità dei rendiconti. Si sentono assolti solo perché non usano pistola e passamontagna, ma derubare il popolo italiano con la tessera parlamentare non cancella il loro crimine. Anzi lo aggrava. Sono banditi istituzionali!

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: