Riccardo Fraccaro BLOG

Grazie al M5S il turismo potrà essere il motore verde dello sviluppo sostenibile

EfficienzaEnergeticaGrazie al M5S, ora l’offerta turistica del nostro Paese può diventare il motore verde dello sviluppo sostenibile. Sono state approvate le nostre proposte emendative al Dl Cultura e Turismo che prevedono di destinare il credito d’imposta del 30% per gli interventi di efficientamento energetico delle strutture ricettive. Questo significa abbattimento delle emissioni nocive, aumento delle prestazioni a fronte del risparmio di spesa, nuovi posti di lavoro e incremento della competitività nell’ottica di un utilizzo rispettoso delle risorse. Inoltre, la revisione del sistema di classificazione delle strutture ricettive si dovrà basare sui parametri relativi alla riqualificazione energetica e sarà estesa anche agli alberghi diffusi: potremo chiamarli, a maggior ragione, borghi a 5 stelle!Per l’assegnazione delle ”stelle” a tutte le strutture ricettive, insomma, si dovrà tenere conto dell’efficientamento energetico quale elemento strategico, economico e ambientale di primaria importanza. E il settore del turismo sarà incentivato, grazie al credito d’imposta, ad avviare interventi di riqualificazione. Naturalmente, a garanzia di queste misure, abbiamo previsto anche che la loro erogazione avverrà a condizione che il beneficiario non li utilizzi per finalità estranee all’esercizio di impresa. Mentre il Governo intende approvare il dl “spalma incentivi”, che diluisce nel tempo i finanziamenti penalizzando chi ha già programmato di investire nelle rinnovabili, il M5S è riuscito a tracciare la rotta della riqualificazione energetica per le tantissime imprese del settore ricettivo: è la premessa per costruire un futuro verde e rinnovabile.

 

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: