Riccardo Fraccaro BLOG

Con la riforma della Rai Renzi trasforma il servizio pubblico in un servizietto privato

211015Immagine3Ho preso la parola in Aula per denunciare che la riforma della Rai del nominato premier è peggio della legge Gasparri e trasforma definitivamente il servizio pubblico in un servizietto privato: nasce TeleRenzi. Di seguito i miei interventi in Aula.

La verità è che temono la libera informazione, perché sanno che un cittadino informato non voterebbe mai il Pd!

I partiti hanno votato contro la proposta M5S di introdurre nella riforma della Rai i il divieto di post employment: un principio che esiste in tutta Europa e prevede che, dopo aver svolto incarichi politici, non puoi farti nominare negli enti pubblici dai tuoi amici. L’unico dovere dei politici non può essere quello di riciclarsi a spese dei cittadini ma di tornare a lavorare, ovvero a fare ciò che non hanno mai fatto!

Il Pd non può ingannare tutti per sempre: il nominato premier aveva promesso di approvare le norme sul conflittodinteressi nei primi 100 giorni. Invece non solo hanno affossato la proposta di legge del M5S, ma hanno votato contro l’emendamento alla riforma della Rai che abbiamo presentato per evitare che ai vertici della Tv pubblica siano nominati soggetti in conflitto di interessi. Un uomo vale tanto quanto la sua parola: quanto vale Renzi?

 

 

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: