Riccardo Fraccaro BLOG

Con la norma M5S si può recedere dagli affitti d’oro ma la casta non molla

Immaginerep

Grazie alla norma del MoVimento 5 Stelle si può recedere dagli affitti d’oro che la Camera paga al palazzinaro Scarpellini dal 1997 per alimentare sprechi e privilegi. Con l’emendamento mia prima firma si possono finalmente risparmiare milioni e milioni di euro di soldi pubblici spesi dalla partitocrazia per alimentare un sistema clientelare: la casta non molla, noi neppure! Di seguito l’articolo di Repubblica.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: