Riccardo Fraccaro BLOG

Chi lascia il M5S va con lo sceriffo di Nottingham. Io sono dalla parte di Robin Hood.

ImmaginevBisogna scegliere se stare dalla parte di Robin Hood, che toglie ai ricchi per dare ai poveri e cambiare in meglio il Paese, o dello sceriffo di Nottingham, che continua a spremere di tasse i cittadini più deboli per conservare lo status quo. 
I portavoce del M5S devono rendicontare online ogni spesa e tagliarsi lo stipendio per finanziare le Pmi, se non lo fanno i cittadini possono decidere di revocargli il mandato. Gli onorevoli di centro, destra e sinistra sono tenuti a versare parte del proprio stipendio al Partito, se non lo fanno vengono sbattuti fuori a calci da qualche grigio burocrate.
La differenza tra noi e la partitocrazia sta tutta qui: da un lato la trasparenza, il buon esempio e il sostegno alle forze produttive, dall’altro i privilegi, gli sprechi e il pizzo alla casta. Ecco dove andrà chi lascia il MoVimento 5 Stelle: nelle fila dello sceriffo di Nottingham, l’esattore delle fasce sociali in ginocchio che lavora per mantenere sul trono l’impostore e fasullo principe Giovanni. Io sono orgoglioso di far parte della banda di Robin Hood, che combatte per restituire il Governo ai cittadini cuor di leone.

Vinciamo noi!

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: