Riccardo Fraccaro BLOG

Caso ex Argentina, Fraccaro: «Contro il consumo scellerato del territorio diamo immediata attuazione al Parco Agricolo del Garda»

CONTRO IL CONSUMO DEL TERRITORIO«La notizia che la Procura di Rovereto ha chiesto il rinvio a giudizio per le persone indagate nell’ambito dell’inchiesta sull’ex Argentina di Arco – tra le quali figura anche il vicesindaco Patt Stefano Bresciani –, non fa che confermare la gravità politica di una vicenda su cui già nel 2013 il M5S aveva acceso i fari. Senza entrare nel merito dell’inchiesta, su cui ora si pronuncerà la magistratura, non possiamo però tollerare che i politici e gli amministratori locali se ne lavino le mani e prendano la cosa sottogamba. Il danno inferto al territorio è enorme e irreversibile. Per evitare che in futuro si ripetano casi come quello dell’ex Argentina e che altri eco-mostri stravolgano il nostro territorio è ora più che mai necessario dare immediata attuazione al Parco Agricolo del Garda». Lo dichiara in una nota il deputato M5S Riccardo Fraccaro, che aggiunge: «Contro il consumo scellerato del territorio e l’uso spregiudicato dello strumento urbanistico, piegato ai fini della spartizione politica invece che dell’interesse collettivo, c’è un’unica soluzione: dare ai cittadini la possibilità di pronunciarsi sulle scelte urbanistiche. Il primo passo è proprio quello di dare finalmente attuazione alla legge che istituisce il Parco Agricolo: una legge provinciale nata da un percorso di iniziativa popolare forte di quasi 9.000 firme, che dal 2008 attende di essere attuata e che grazie al M5S ha anche i fondi per farlo. Il Parco Agricolo rappresenta in questo momento il baluardo per la difesa e la tutela del territorio dell’Alto Garda, deturpato da un ventennio di cementificazione selvaggia. Mentre sindaci e partiti boicottano il Parco perché temono di perdere i loro poteri esclusivi sulle materie urbanistiche, il M5S si schiera ancora una volta per la difesa del territorio e dei beni comuni. Non vogliamo altri scandali, non vogliamo altri eco-mostri che peseranno sulle spalle della collettività: ora pretendiamo dalla Giunta Rossi l’immediata attuazione della legge provinciale per il Parco Agricolo».

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: