Riccardo Fraccaro BLOG

Camera: Taglio pensioni d’oro impegno mantenuto, ora auspico Senato

Nella scorsa legislatura, come forza di opposizione, il M5S aveva proposto il taglio delle pensioni d’oro dei funzionari di Montecitorio: una misura fondamentale per ristabilire l’equità sociale e restituire credibilità alle istituzioni. Oggi, grazie alla manovra del popolo, questa norma è legge. L’Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati ha applicato il taglio degli assegni dei dipendenti sopra i 100.000 euro che, nei prossimi 5 anni, farà risparmiare 20 milioni annui. “È un’altra battaglia a 5 stelle che si realizza, un impegno preso con i cittadini che viene mantenuto. Sommati al taglio dei vitalizi degli ex deputati, i risparmi della Camera ammontano a 60 milioni l’anno. Auspico che anche il Senato voglia applicare al più presto la nostra norma per tagliare le pensioni d’oro e consentire, con i risparmi, di realizzare interventi di adeguamento socio-previdenziale a favore dei cittadini. Con il taglio di tutte le pensioni d’oro previsto dalla manovra realizziamo un altro risultato concreto, che testimonia nei fatti il cambiamento che abbiamo portato nelle istituzioni.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: