Riccardo Fraccaro BLOG

Brexit, Renzi dà 40 miliardi di € a Mps & Co. Basta regali alle banche! Noi #DifendiamoLePMI

280616È l’ennesimo scandalo: invece di occuparsi della crisi dell’economia reale e delle drammatiche condizioni di milioni di italiani, il Governo vuole regalare altri 40 miliardi di euro alle banche. Dopo il referendum sulla Brexit, che dovrebbe imporre una svolta epocale nelle politiche di austerity, arriva il salvataggio di Stato a favore degli istituti di credito responsabili delle speculazioni finanziarie. È ancora una volta la dimostrazione che Renzi calpesta gli interessi collettivi a vantaggio dei poteri forti che l’hanno nominato.

Le banche italiane, a causa di una gestione dissennata del credito, sono in profondo rosso. Dopo gli ulteriori crolli dei titoli in borsa, però, il sistema bancario può contare sul nominato premier per una iniezione da 40 miliardi di euro. Le sofferenze bancarie iscritte a bilancio ammontano a circa 80 miliardi, quelle che possono essere piazzate sul mercato a 40 miliardi. La differenza la pagano i cittadini, con una ricapitalizzazione a garanzia pubblica offerta da Renzi.

Con l’ennesimo voto di fiducia il Governo vuole inoltre approvare il 12esimo regalo alle banche, che consente di espropriare i beni aziendali anche per poche rate di mutuo non pagate. Mps, Banca Etruria, UniCredit & Company ringraziano ma così il Paese rischia di affondare. Noi aiutiamo le forze sane del mondo produttivo e siamo al fianco dei cittadini onesti. Mandiamo a casa i camerieri dei banchieri!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: