Riccardo Fraccaro BLOG

Boschi mente ai cittadini, la delega fiscale è un salva-Berlusconi che costerà 16 miliardi di euro ai cittadini

boschiIl ministro Boschi, ospite de L’Arena su Rai1, ha cercato vergognosamente di abbindolare i cittadini per rinsaldare l’alleanza con Forza Italia. Affermare che la delega fiscale interessa 60 milioni di persone significa mentire spudoratamente: il provvedimento favorisce solo i grandi gruppi economici e finanziari, che continueranno ad arricchirsi mentre il Paese reale affonda. È scandaloso rispondere a 10 milioni di poveri, come ha fatto il cosiddetto ministro: se non hanno soldi, allora che evadano liberamente!


La delega fiscale, scritta dalla manina di Renzi, è una norma ad personam che danneggerà i cittadini: Maria Antonietta Boschi ha penosamente tentato di nascondere questa verità, sostenendo che la soglia di non punibilità al 3% è anche bassa, perché in Francia è al 10%. Falso: lì è previsto anche il tetto massimo di 153 euro, sopra il quale scatta la frode fiscale. L’esperto in materia, Berlusconi, ha così avuto conferma in diretta televisiva che il salvacondotto è pronto per essere varato. In cambio deve solo continuare a votare le riforme del Nazareno: non gli sarà difficile, in fondo le ha scritte il suo braccio destro Denis Verdini, vero ministro di questo Governo.

Boschi ha candidamente ammesso quale è il suo ruolo: quello di regina consorte dell’inciucio, come dimostrato anche dal regalo coi fiocchi alla “sua” Banca Etruria grazie al Dl sulle popolari che colpirà famiglie e imprese. La delega fiscale tanto difesa da Boschi farà incassare allo Stato, come certifica l’Agenzia delle Entrate, ben 16 miliardi di euro in meno. Ecco quanto ci costa non avere una legge sul conflitto di interessi, come quella proposta dal MoVimento 5 Stelle, che impedisca di varare norme fatte per favorire pochi e danneggiare tutti. Ed ecco perché Renzi non ha mai voluto approvarla: il suo è un Governo berlusconiano. Dopo il 20 febbraio Mattarella dovrà vagliare il decreto fiscale: sarà un interessante banco di prova per il neo Presidente.

 

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: