Riccardo Fraccaro BLOG

Arrestato il sindaco Pd di Ischia, Renzi lo candidò da indagato anche alle europee

renziferrandinoNe hanno arrestato un altro. È la volta del sindaco Pd di Ischia, Giosi Ferrandino, finito in carcere nell’ambito dell’inchiesta sulla metanizzazione dell’isola. Le accuse contestate sono abuso d’ufficio, corruzione e associazione per delinquere. Gli inquirenti hanno scoperto l’ennesima gestione illecita degli appalti fondata sulle tangenti e gli accordi tra politici, funzionari, cooperative e camorra.

 

Non siamo di fronte a singoli casi di corruzione, è un intero sistema criminale che sta venendo alla luce giorno dopo giorno: quello dell’intreccio profondo e indissolubile tra partiti e malaffare. Il sindaco di Ischia si definiva un “paladino della giustizia”, tanto che il Pd di Renzi lo candidò anche alle europee nonostante fosse già indagato. La corruzione sottrae miliardi di risorse pubbliche facendo impoverire il Paese: si può combatterla solo con i fatti, non con gli slogan. Basta non votarli più.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: