Riccardo Fraccaro BLOG

a politica riconosca alle donne parità e tutele ogni giorno, non solo l’8 marzo. In Trentino chiudono 4 punti nascita

Servono fatti, non parole, per riconoscere parità e tutele che ancora mancano. La festa delle donne deve essere ogni giorno, non solo l’8 marzo, ma perché ciò avvenga la politica deve invertire la rotta. C’è tanto da fare per ridurre la forbice retributiva tra uomini e donne, per affrontare la piaga sociale della violenza di genere, per conciliare cura della famiglia e attività lavorativa.

Serve anzitutto un maggior impegno sul piano culturale per contrastare ogni tipo di discriminazione e maggiori fondi rispetto a quelli stanziati finora, a partire dal sostegno alle vittime di maltrattamenti e abusi.
Anche quest’anno, invece, i finanziamenti alle politiche sociali vengono decimati.

In Trentino chiudono ben 4 punti nascita nei centri di Borgo, Arco, Tione e da sabato anche Cavalese. La responsabilità del Pd è enorme, perché sta smantellando la rete ospedaliera del territorio a favore della sanità privata. Ma, soprattutto, sta minando ulteriormente i diritti delle donne e delle mamme.

Noi siamo concretamente al loro fianco in una battaglia di civiltà, di uguaglianza e di pari opportunità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: