Riccardo Fraccaro BLOG

A Malles in Val Venosta è stata riaffermata la volontà popolare: attuato l’esito referendario sul divieto all’uso di pesticidi

mallesL’avanguardia della democrazia e della tutela del territorio è a Malles in Alto Adige / Südtirol, primo comune d’Europa a prevedere nel proprio statuto comunale che nei trattamenti sulle coltivazioni siano utilizzati fitosanitari biodegradabili, quindi tendenzialmente di origine naturale. La nuova amministrazione presieduta dal sindaco Uli Veith ha infatti ribaltato la decisione del precedente consiglio comunale e ha dato esecuzione alla volontà popolare che fu espressa con forza nel settembre scorso, quando i cittadini, con un referendum propositivo a voto postale, decisero di porre un alt all’uso indiscriminato dei pesticidi chimici di sintesi nell’agricoltura locale.

La buona notizia di Malles si aggiunge a quella dell’approvazione della mozione del consigliere di M5S Alto Adige-Südtirol Paul Köllensperger con la quale è stato vietato l’uso del glifosato in provincia di Bolzano. Per rafforzare ulteriormenti il successo di simili iniziative, mi impegnerò, insieme agli altri portavoce M5S nelle istituzioni, a creare le condizioni per diffondere queste buone pratiche di democrazia diretta e di politica agricola sostenibile nel resto d’Italia.

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: