Riccardo Fraccaro BLOG

A Bolzano trasporti più cari: la Provincia penalizza i cittadini che usano i mezzi pubblici

autobus«Quando servono soldi, chi ci governa sa sempre dove andarli a prendere: nelle tasche dei cittadini onesti. In questo caso, cittadini responsabili che utilizzano con regolarità i mezzi pubblici». La notizia che la Provincia di Bolzano ha deciso di aumentare il costo dei biglietti del trasporto pubblico ha scatenato la reazione di Riccardo Fraccaro, deputato e portavoce del MoVimento 5 Stelle. «Le motivazioni accampate dalla Provincia sono false: la legge prevede sì che ci sia una copertura del 35% dei costi, ma non sta scritto da nessuna parte che questa copertura debba arrivare dalle tasche dei cittadini. Può arrivare anche dall’ente pubblico, o da introiti pubblicitari.

Invece di investire con decisione per favorire il trasporto pubblico, pur di raggranellare qualche migliaio di euro, la Provincia di Bolzano ha deciso di aumentare i costi, penalizzando quei cittadini virtuosi che utilizzano il mezzo pubblico per le tratte urbane. Una scelta pericolosa, che oltre a pesare sui cittadini, rischia di funzionare come disincentivo all’uso dei mezzi pubblici. Se per il cittadino è più economico spostarsi in automobile, le conseguenze sono presto dette: aumento di auto in città e quindi aumento di inquinamento, PM10, consumo di asfalto e di territorio. Conseguenze dai costi sociali molto alti.

La Provincia di Bolzano farebbe bene a rivedere questa scelta: l’unica strada è quella dell’investimento sul trasporto pubblico, che va potenziato e reso gratuito, almeno per le fasce meno abbienti».

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: